LogoNE

Non abbiate paura della tenerezza: l'omelia di inizio pontificato di papa Francesco

papafrancesco4Custodire e servire. L'omelia potrebbe essere sintetizzata con queste due parole. Martedì 19 marzo, solennità di San Giuseppe, papa Francesco inizia ufficialmente il suo pontificato con la Santa Messa in Piazza San Pietro. Nell'omelia ha detto:

Cari fratelli e sorelle! Ringrazio il Signore di poter celebrare questa Santa Messa di inizio del ministero petrino nella solennità di San Giuseppe, sposo della Vergine Maria e patrono della Chiesa universale: è una coincidenza molto ricca di significato, ed è anche l’onomastico del mio venerato Predecessore: gli siamo vicini con la preghiera, piena di affetto e di riconoscenza.

Leggi tutto

StampaEmail

Prima omelia di Papa Francesco: camminare, edificare, confessare Cristo crocifisso!

papafrancesco3Nella Cappella Sistina il Santo Padre Francesco celebra la Santa Messa "pro Ecclesia" (per la Chiesa) con i cardinali elettori che hanno partecipato al Conclave. Nel corso della Celebrazione Eucaristica, dopo la proclamazione del Santo Vangelo, Papa Francesco ha tenuto l’omelia dall'ambone: "In queste tre Letture vedo che c'è qualcosa di comune: è il movimento. Nella Prima Lettura il movimento nel cammino; nella Seconda Lettura, il movimento nell'edificazione della Chiesa;

Leggi tutto

StampaEmail

Benvenuto al Santo Padre Francesco

papafrancesco2Annuntio vobis gaudium magnum: Habemus papam! Jose Mario Bergoglio. Pochi minuti dopo le 19 la tanto attesa fumata bianca annuncia l'elezione del nuovo Papa. Campane a festa a San Pietro. È la terza fumata ottenuta alla quinta votazione. Emozione in tutto il mondo. Ci stringiamo a lui e gli promettiamo riverenza ed obbedienza con tutta la gioia del nostro cuore. Viva il papa! ed un ricordo carico di affetto al papa emerito Benedetto XVI. Prima della Benedizione il nuovo Pontefice ha rivolto ai fedeli le seguenti parole:"Fratelli e sorelle, buonasera! Voi sapete che il dovere del Conclave era di dare un Vescovo a Roma. Sembra che i miei fratelli Cardinali siano andati a prenderlo quasi alla fine del mondo … ma siamo qui … Vi ringrazio dell’accoglienza. La comunità diocesana di Roma ha il suo Vescovo: grazie! E prima di tutto,

Leggi tutto

StampaEmail

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.