LogoNE

Mons. Fisichella presenta l'Evangelii gaudium

Evangelli FisichellaPublichiamo integralmente la presentazione dell'Arcivescovo Rino Fisichella, Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, alla Conferenza Stampa dell'Esortazione Apostolica "Evangelii Gaudium" che Papa Francesco ha redatto a seguito del Sinodo dei Vescovi, convocato dal Predecessore Benedetto XVI, (7-28 ottobre 2012), sul tema: "La nuova evangelizzazione per la trasmissione della fede cristiana".

Leggi tutto

StampaEmail

Il ruolo «strategico» degli studenti internazionali nella Nuova Evangelizzazione

studenti veglio«Gli studenti internazionali rappresentano "una realtà di grande interesse" per la Chiesa, e hanno un ruolo “strategico”»; lo ha detto mons. Antonio Maria Vegliò, Presidente del Ponfificio Consiglio per la pastorale dei migranti e delle persone in movimento. "Le loro migrazioni sono tante opportunità di evangelizzazione o di nuova evangelizzazione”, ha detto durante il Terzo Congresso Mondiale per gli studenti internazionali, tenutosi dal 30 novembre al 3 dicembre 2012. Il Congresso ha per scopo di approfondire le «caratteristiche degli spostamenti a livello internazionale degli studenti nei loro aspetti d’incontro delle culture».

Leggi tutto

StampaEmail

Chi è chiamato a evangelizzare?

chiestSiamo tutti chiamati a evangelizzare. È la domanda di Gesù alla fine del Vangelo: «Andate, e fate discepoli in tutte le nazioni». Se noi abbiamo ricevuto il battesimo, non è tanto per «garantirci» la salvezza ma per darci la missione di fare conoscere a quelli che la ignorano la Buona Novella che abbiamo ricevuto!

Leggi tutto

StampaEmail

La corrispondenza Scalfari-Francesco

ScalfariPubblichiamo di seguito i due articoli che Eugenio Scalfari, direttore de La Repubblica ha indirizzato al papa in data 7 luglio e 7 agosto 2013 seguite da una sintesi dei principali punti fatta dallo stesso Scalfari all'indomani della lettera di risposta di Papa Francesco. A seguito dei due articoli pubblichiamo la missiva del Santo Padre e le considerazioni finali di Scalfari.

Leggi tutto

StampaEmail

Annunciare la morte di Cristo con semplicità

cantalamessa1Tornare alla semplicità nell’annuncio di Cristo, morto e risorto, abbattendo quegli impedimenti che sono di ostacolo all’evangelizzazione: residui di cerimoniali, eccesso di burocrazia, controversie passate. E’ l’esortazione levata dal predicatore della Casa Pontificia, padre Raniero Cantalamessa durante la predica della Passione del Signore presieduta nella Basilica Vaticana da Papa Francesco . “La fede cristiana – ha detto il sacerdote francescano – ha una risposta sicura” da dare ai grandi interrogativi del mondo secolarizzato e del nostro continente europeo.

Leggi tutto

StampaEmail

Evangelizzare mediante la gioia

cantalamessaDopo aver riflettuto sulla grazia dell’anno fede e sull’anniversario del Vaticano II, Padre Raniero Cantalamessa ha dedicato la terza predica d'Avvento 2012 al grande tema dell’anno, l’evangelizzazione. Il papa ha invitato la Chiesa a fare di questo anno l’occasione per riscoprire “la gioia dell’incontro con Cristo”, la gioia di essere cristiani. Facendo eco di questa esortazione, ha parlato di come evangelizzare attraverso la gioia.

Leggi tutto

StampaEmail

Rievangelizzare il mondo post-cristiano

1 0 645507Nella Cappella Redemptoris Mater, venerdì mattina, il Papa, ha ascoltato la prima predica d’Avvento di padre Raniero Cantalamessa. Il predicatore della Casa Pontificia ha proposto una riflessione sull’Anno della Fede, riservandosi di trattare il cinquantesimo anniversario del Concilio Vaticano II e infine il Sinodo per l’evangelizzazione e la trasmissione della fede cristiana nelle prossime 2 settimane.

Leggi tutto

StampaEmail

Quale novità per l’evangelizzazione?

d001561Il concetto di «nuova evangelizzazione» è problematico. Di quale «novità» si parla? Se non si vuole restare ad un livello meramente strumentale, occorre riflettere sulla «novità» che comporta il Vangelo stesso (Buona «Novella») e sulla possibilità del «nuovo» nella storia umana, e se c’è qualche rapporto tra queste due realtà.

Leggi tutto

StampaEmail

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.